Intelligenza artificiale, IBM

Secondo un rapporto il mercato dell’intelligenza artificiale dovrebbe raggiungere quasi 100 miliardi di dollari nel 2021.


Le prospettive finanziarie per il mercato globale dell’intelligenza artificiale sembrano positive nel 2021. Un trend che continuerà a espandersi anche nei prossimi sette anni.

Secondo un rapporto pubblicato di recente da Grand View Research, il mercato dell’intelligenza artificiale dovrebbe raggiungere quasi 100 miliardi di dollari nel 2021.

Secondo il rapporto si prevede che il mercato globale dell’IA subirà un incrementa a un tasso di crescita annuo composto del 40,2% dal 2021 al 2028 per raggiungere i 997,77 miliardi di dollari entro il 2028.

Questo si basa su numerosi dati, ma il più indicativo potrebbe essere la crescita anno su anno che stiamo vedendo dal 2020 (dove il mercato è stato valutato a circa 60 miliardi di dollari) rispetto alla stima prevista per quest’anno che si attesta su poco meno di 100 miliardi di dollari.

A guidare la crescita è l’adozione su larga scala di tecniche di deep learning e un enorme aumento nella produzione e adozione di hardware di IA.

Secondo un rapporto della CNBC, i primi processori hardware di intelligenza artificiale sono stati generosamente ricompensati. 

Mentre il futuro di molte startup, in particolare di quelle che si affidano a sistemi invasivi della privacy, potrebbe essere in pericolo a causa dell’imminente regolamento UE, il semplice fatto è che l’intelligenza artificiale sia forte è un trend consolidato sempre più importante.

Di Redazione

Federico Morgantini Editore