l'incubatore dedicato all'economia del mare, "Nowtilus - Sea innovation hub

Nowtilus – Sea innovation hub è un percorso dedicato al sostegno dell’innovazione per il settore dell’economia del mare in Liguria.


L’economia del mare è uno dei settori chiave del nostro Paese: 200.000 aziende (3,3 % del totale complessivo), 47 miliardi di euro
di valore aggiunto (3% PIL), 900.000 occupati (3,5 dell’occupazione del paese). Da questi dati parte la volontà, più un’esigenza, di portare innovazione. Nasce così ufficialmente alla Spezia l’incubatore dedicato all’economia del mare, “Nowtilus – Sea innovation hub“.

Call for ideas Nowtilus – Sea Innovation Hub

Nowtilus – Sea innovation hub, spiega l’Ansa, punta al sostegno dell’innovazione e delle tecnologie nell’economia blu, dalle aree della cantieristica a logistica e shipping, da sostenibilità ed energie rinnovabili al turismo, attraverso un incubatore temporaneo, un “vivaio” di innovazione, che possa lanciare e sostenere l’avvio di cinque fra le idee più interessanti di aspiranti startup e imprenditori raccolte con la “call for ideas” che durerà fino al 5 giugno.

La call for ideas si rivolge a idee, team di aspiranti imprenditori, progetti innovativi che hanno soluzioni per il settore dell’economia del mare. In particolare le aree di interesse sono: cantieristica, logistica e shipping, sostenibilità e energie rinnovabili, turismo.

Gli obiettivi della call for ideas sono:

• Diffondere la cultura imprenditoriale, l’innovazione e la digitalizzazione in Liguria
• Identificare nuove tecnologie ed innovazioni applicabili al comparto marittimo
• Favorire la contaminazione tra i vari stakeholder per la risoluzione delle sfide nel settore: aziende, startup, università, centri di ricerca, istituzioni
• Sviluppare un ecosistema votato all’innovazione nell’economia del mare
• Aumentare la sostenibilità ed efficienza del settore marittimo
• Coinvolgere giovani talenti e nuove imprese per accrescere le competenze, la consapevolezza e l’attrattività del territorio.

Realizzato con il contributo del Comune della Spezia, patrocinato dalla Regione Liguria, partner promotori Crédit Agricole Italia, Fondazione Carispezia, Wylab e Le Village by Crédit agricole Milano, il progetto prevede per i selezionati un percorso di incubazione e business training di 12 settimane fino ad arrivare all’Investor day, con la presentazione ai potenziali investitori.

“Nowtilus – Sea Innovation Hub rappresenta un passo concreto verso la creazione, in Liguria, di un centro di innovazione pensato per individuare e sostenere i talenti e le idee più brillanti in ambito di economia del mare” spiega Federico Smanio, ceo di Wylab (principale incubatore di startup ad alto contenuto tecnologico con indirizzo sportivo).

Di Redazione

Federico Morgantini Editore